Tempo di letture e biscottini alla cannella, #quasinatale

Tempo di letture e biscottini alla cannella, #quasinatale

Dalle parti di Milano, sabato sono scesi i primi fiocchi di neve della stagione! La giornata, freddissima, era perfetta per pensare a qualcosa di natalizio… così abbiamo riunito le tre cuginette: oggi pomeriggio si fanno i biscottini alla cannella!

Allo scopo avevo in serbo una piccola sorpresa:  il libro illustrato con la storia  del Gingerbread man, per dare un tocco anglosassone alla tradizione, e i corrispondenti stampini da dolce comprati apposta :-D

In vendita su Amazon

Evernote Camera Roll 20131202 073941

Così, davanti a un buon tè, prima di cimentarci con pasta e mattarello, abbiamo cominciato a leggere  in inglese.  Alle bimbe la fiaba è piaciuta molto.
Il Gingerbread man è un biscotto ribelle che, appena sfornato, scappa  dalla cucina e corre, corre, per non farsi prendere.
 ”Run, Run, As fast as you can,
you can’t catch me,
I’m the Gingerbread Man!”.
Presto lo rincorrono in tanti, i due contadini, gli animali sui campi, i bambini, e nessuno riesce a fermarlo finché, vicino al fiume, non incontra una volpe che – ehm ehm – astutamente riesce a mangiarlo.
“Oh, no, povero Gingerbread!”  È  vero, la fine è un po’ “difficile da digerire”, ma così narra la storia… Va be’, le bimbe le abbiamo convinte che, insomma, a volte le fiabe sono un po’ pazzerelle e, soprattutto, che per rimediare potevamo fare noi tanti altri Gingerbread men!
Biscotti di Natale coi bambini
A parte la piccoletta che voleva solo stendere la pasta (e non rovinarla!), abbiamo preparato sia i biscottini classici a forma di stella, abete, angelo,  sia parecchi omini (di taglia media: lo stampo formato gigante è proprio gigante!). Sono venuti proprio belli. Per semplicità non abbiamo decorato con le glasse colorate, ci vuole un po’ di precisione, in effetti, e le sei piccole manine all’opera non so cosa avrebbero combinato….
Biscotti alla cannella -the gingerbread man
Comunque, oltre che profumati, i biscottini sono venuti anche buoni! Quelli rimasti più bruniti li utilizzeremo per decorare l’Albero o riempire le taschine del calendario dell’Avvento.
Calendario dell'Avvento con biscotti di natale‘Tis the season to be jolly,
Fa la la la la la la la la.
Be Sociable, Share!